Guestbook Playlists

Poster - karaoke text

0:00 / 0:00
Seduto con le mani in manosopra una panchina fredda del metrosei lì che aspetti quello delle sette e trentachiuso dentro il tuo paltòun tizio legge attento le istruzionisul distributore del caffèe un bambino che si tuffa dentro ad un bignèe l'orologio contro il murosegna l'una e dieci da due anni in quail nome di questa stazioneè mezzo cancellato dall'umiditàun poster che qualcuno ha già scarabocchiatodice vieni in Tunisiac'è un mare di velluto ed una palmae tu che sogni di fuggire via...e andare lontano lontanoandare lontano lontano...e da una radiolina accesaarrivano le note di un'orchestra jazzun vecchio con gli occhialispessi un ditocerca la risoluzione a un quizdue donne stan parlandocon le braccia piene di sacchetti dell'Upime un giornale è apertosulla pagina dei filmse sui binari quanta vita che è passatae quanta che ne passeràquei due ragazzi stretti strettiche si fan promesse per l'eternitàun uomo si lamenta ad alta vocedel governo e della poliziae tu che intanto sogni ancorasogni sempre sogni di fuggire via...e andarelontanolontanoandarelontanolontano...sei li che aspetti quellodelle sette e trentachiuso dentro il tuo paltòseduto sopra una panchina freddadel metro.

Rate the karaoke text:

Rating saved

Karaoke added by sojuz